TECNICA METAMORFICA, AMORE E TRASFORMAZIONE

blog

 

“…Da tempo immemorabile le generazioni sono venute e andate, hanno vissuto, generato figli e sono scomparse. Noi siamo gli effetti delle loro azioni e ciò che facciamo oggi influenzerà le generazioni future. Ogni pensiero che noi elaboriamo, ogni azione che compiamo ha risultati diretti e indiretti: gli anelli nella grande catena di causa ed effetto.
Possiamo dire che un fatto è avvenuto per caso, ma nel dire così stiamo semplicemente esprimendo la nostra ignoranza della causa da cui il fatto è sorto, e che noi non siamo in grado di percepire o di comprendere. Tutto accade in conseguenza della legge di causa ed effetto e ciò che chiamiamo ‘caso’ è semplicemente un esempio del mancato riconoscimento della legge.

Questo è il Principio che afferma: ogni cosa influenza tutto il resto. Per lungo tempo fino al presente, il nostro modo di comprendere l’Universo ci ha tenuto prigionieri di questa catena causale degli eventi. Ora tuttavia abbiamo a nostra disposizione l’energia per liberarci di quel determinismo attraverso il Principio della Corrispondenza. Stiamo rendendoci conto che ogni cosa può in effetti influenzare tutto il resto allo stesso modo in cui il riflesso di un’immagine nello specchio si altera con il cambiare dell’immagine.

C’ è un fattore che è a disposizione dell’umanità da tempo immemorabile e che ci consente di liberarci dalle catene di causa ed effetto. E’ l’amore, il quale permette di raggiungere il livello su cui funziona la frequenza della nostra vibrazione fondamentale; questa consapevolezza ci aiuterà a portare alla coscienza le esperienze che in passato non abbiamo affrontato appieno, esperienze che consumavano una quantità di energie per sostenere la loro presenza. E ciò può anche aiutarci ad affrontare le esperienze dalle quali stiamo fuggendo nel presente.. L’amore ci consente di portare a termine situazioni lasciate in sospeso, e così di liberare quell’energia che potremo usare per approfondire la nostra percezione della realtà, per metterci in sintonia e affinare il nostro essere.” Gaston Saint Pierre

Negli ultimi quarant’anni anni circa, Gaston Saint-Pierre sviluppò la Tecnica Metamorfica, un semplice approccio all’autoguarigione e allo sviluppo personale che attinge ampiamente all’Induismo, al Buddhismo, all’Islam, al Cristianesimo e alla letteratura esoterica occidentale. Tale approccio agisce come catalizzatore degli schemi di energia (cioè la forza vitale), consentendoci di trasformare senza sforzo la nostra vita e di passare da chi siamo a chi possiamo essere in accordo con i Principi Universali…I Principi Universali e la Tecnica Metamorfica -Gaston Saint Pierre

Lascia una risposta