Condividi:

VENTO

Attraverso la Tecnica Metamorfica possiamo lasciar scorrere fluidamente le nostre emozioni,  liberare e lasciar fluire la nostra Forza Vitale che, unita all’Intelligenza Innata, sono le sole responsabili del movimento di trasformazione.

La Tecnica ci permette di entrare in contatto con i nostri sentimenti e le nostre emozioni, che rappresentano per noi una fonte di energia e di vita; non ci inaridisce e congestiona ma libera come l’acqua che scorre, fluidifica i ristagni, purifica le impurità e libera nuova energia. Entriamo in contatto con noi stessi e, attraverso lo stimolo della ghiandola pineale, sede dell’anima e della conoscenza assoluta, manteniamo aperta la porta tra la nostra anima e il Regno dello Spirito, spingendoci verso il mare aperto.

La Tecnica può rigenerarci sia dal punto di vista fisico che emotivo, mentale e spirituale;  sta sempre a noi prendere la responsabilità della nostra evoluzione e cominciare a spingerci al di là delle nostre limitazioni.

Possiamo cambiare, giorno dopo giorno, e continuare a crescere verso una nuova consapevolezza con pazienza, attendendo che il processo si compia per sentirci poi rinnovati, a nostro agio, sereni e forti, calmi e consapevoli, fortificati dal cammino compiuto, penetrando così nell’essenza più profonda di noi stessi .

Ciascuno di noi ha bisogno di restare in contatto con quella parte creativa che ha voglia di spontaneità, che ha sentimenti autentici e che rimane collegata al cuore e alle emozioni, che è capace di gioire e di giocare, di improvvisare, di creare e di “trasformare” continuamente la realtà.

Spetta a noi ritrovare l’innocenza perduta e scoprire quale forza è dentro di noi.

Cristiana Naldi
Membro Praticante della Metamorphic Association

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre ultime news?


 

Iscrivendoti al servizio acconsenti al trattamento dei dati secondo l’informativa UE 2016/679 (Leggi di più)


Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.