Condividi:

FAR

“La Tecnica Metamorfica è un meraviglioso rituale che mette in luce l’importanza della trasformazione.” Gaston S.Pierre

Abbiamo inseguito per anni l’accumulo di beni, la carriera, il prestigio, un ruolo, dimenticandoci chi siamo veramente; ora in questo preciso momento storico ci troviamo immersi in un profondo, a volte, doloroso processo di trasformazione, stiamo liberando e sciogliendo tutto ciò che fino ad oggi ci ha imprigionato e soffocato, abbiamo vissuto ciò che credavamo o che ci hanno fatto credere di essere, disgregando la nostra integrità ed allontanandoci sempre più dalla nostra essenza.

E’ come se ci sentissimo congelati, bloccati, incastrati in situazioni o emozioni che viviamo e sentiamo. Un periodo di transizione particolare, all ‘interno del quale è importante avere pazienza e perseveranza, nonostante un forte senso di disorientamento, possiamo vivere quello che ci circonda con distacco e mente serena, sapendo che proprio quello che ci circonda è una perfetta immagine di noi stessi, ristrutturandoci e solidificandoci senza dispersione, con fermezza, forza e calma, sapendo che attraverso questa notte buia possiamo rilasciare le energie che non ci appartengono più e cominciare ad armonizzarci con la luce della vita, sapendo che quando noi cambiamo anche il nostro ambiente cambia, consapevoli del fatto che esso è l’esatta rappresentazione della nostra coscienza.

Mai come ora la tecnica metamorfica può essere un valido strumento per vivere questo movimento di trasformazione con profondità e magari … equilibrio/squilibrio.
Stimolando nella Tecnica Metamorfica, la ghiandola pineale e pituitaria possiamo potenziare o attivare il collegamento tra spirito e materia.
La ghiandola pineale sede dell’anima, mantiene aperta la porta tra la nostra anima e il regno dello spirito e la ghiandola pituitaria che governa tutto il sistema endocrino, interpreta la luce della creazione e la rende comprensibile alla mente umana. “Sembrerebbe che la conoscenza superiore della pineale venga trasmessa sulla terra attraverso la pituitaria.”

Lasciamo la crisalide di ciò che abbiamo sempre creduto di essere e permettiamo a ciò che realmente siamo di nascere.

Cristiana Naldi

Vuoi rimanere aggiornato sulle nostre ultime news?


 

Iscrivendoti al servizio acconsenti al trattamento dei dati secondo l’informativa UE 2016/679 (Leggi di più)


Condividi:
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.